Dove la passione diventa arte del vino.

La natura imita l'arte e l'uomo raccoglie.

Il centenario simbolo del nostro terreno. Il nostro albero, il nosto logo.

Una famiglia, un sogno.

Siamo Federica e Silvia due giovani donne che hanno deciso di intraprendere questa suggestiva avventura nella nostra terra natia: Berra, un piccolo borgo situato sulla “strada dei vini e dei sapori”, un itinerario di eccellenze eno-gastronomiche che si snoda tra le valli e il delta del Po, nella zona di confine tra Veneto ed Emilia Romagna.

Terre Ca' Bindola

Tutto nasce nella primavera del 2013 quando piantammo la prima piantina di vite, e via via una dopo l’ altra fino a ricoprire 5 ettari di terreno all'interno dell'azienda del nostro "capofamiglia" Ettore Bellettato. Abbiamo “la terra nel sangue”, siamo cresciute a pane e agricoltura, con un forte legame radicato proprio nella nostra infanzia, ed è per questo che abbiamo deciso di dedicare due delle nostre produzioni ai nonni: Uldino e Battista, due uomini di una volta, tutti d’ un pezzo. È grazie a loro che abbiamo imparato il valore delle piccole cose, del sacrificio e soprattutto del rispetto della nostra terra.
Grazie a questa grande sfida abbiamo deciso di ispirarci a loro e soprattutto alla loro necessità di trovare una realtà libera per poter esprimere la passione vitivinicola, ma soprattutto quella di voler riportare i sapori della tradizione in una dimensione moderna che possa ispirare tutte le generazioni alla curiosità e all’ approfondimento del territorio.

.

Date alle donne occasioni adeguate ed esse potranno fare tutto.
Sapori della tradizione in una dimensione moderna.

LA NOSTRA SFIDA

Vogliamo riportare i sapori della tradizione in una dimensione moderna che possa ispirare tutte le generazioni alla curiosità e all’ approfondimento del territorio.

Terre Cà Bindola

Il nostro terreno

Un terreno con tessitura equilibrata contenente una percentuale di sabbia tale da permettere una buona circolazione idrica, una sufficiente ossigenazione ed una facile penetrazione delle radici. Una percentuale di argilla che mantiene un sufficiente grado di umidità nei periodi asciutti, permette la strutturazione e trattiene i nutrienti. Una terra sincera la nostra, come i vini di nostra produzione.

Federica & Silvia