Vino: le 10 leggi più stravaganti al mondo

Il mondo del vino è regolato da moltissime leggi, a volte generali, a volte specifiche di singole Nazioni o comunità, alcune molto serie, altre spesso divertenti e bizzarre. Abbiamo trovato alcune vere e proprie chicche che rappresentano le indicazioni più stravaganti e bizzarre al mondo. Buona lettura!

1. BYOB – BRING YOUR OWN BOTTLE (NEW JERSEY)

Partiamo il nostro viaggio dagli Stati Uniti, e precisamente dal New Jersey, dove esistono alcune delle regole più ricche e complesse sulle bevande alcoliche. In alcune delle municipalità di questo stato, ad esempio, la vendita di vino è vietata e anche i locali non hanno le licenze per gli alcolici. L’unica soluzione per chi vuole bere un buon bicchiere della nostra bevanda preferita è quindi portarsi una bottiglia da casa e la legge BYOB serve proprio a regolarizzare questa pratica (Bring your Own Bottle = porta la tua bottiglia). Stabilisce anche che i locali che accettano il BYOB non possono aggiungere tasse per il servizio, l’apertura della bottiglia e l’uso dei bicchieri.

2. ALCI E PESCI (ALASKA E OHIO)

Continuando ad addentrarci nella strana legislazione americana troviamo un’altra perla interessante. In Alaska e in Ohio infatti rischi di finire in prigione per istigazione allo stato di ebbrezza se offri da bere ad alci e pesci…chi non ha mai desiderato condividere con questi animali un buon bicchiere di vino o di birra? smile

3.BICCHIERI DI VETRO (KANSAS)

Tra le varie leggi stravaganti ne abbiamo trovata una che rende finalmente giustizia al vino: in Kansas è vietato servirlo in contenitori che non siano bicchieri di vetro, come ad esempio tazze da te! Il rischio per le attività che infrangono questa legge può arrivare anche alla chiusura del locale…ma perché rischiare facendo qualcosa di così inconcepibile?

4.IL VINO E IL MATRIMONIO (IOWA)

Altra tappa negli States, precisamente in Iowa. Qui le leggi sugli alcolici rischiano di modificare i rapporti di coppia. Infatti c’è una legge secondo cui un uomo non può andare a letto con sua moglie se prima hai bevuto più di tre sorsi di una qualsiasi bevanda alcolica. Cosa sceglieresti? Ma soprattutto…varrà anche a ruoli invertiti?

5. IL VINO E IL TRADIMENTO (PENNSYLVANIA E BOLIVIA)

Restando più o meno sugli stessi temi abbiamo rintracciato alcune leggi che cercano di prevenire i tradimenti, spesso ispirati da un sorso di troppo. In certe località della Pennsylvania ad esempio, un uomo sposato non può comprare vino e alcolici senza il permesso scritto della moglie! Spostandoci in Sud America, a La Paz (Bolivia), le parti si invertono: una legge impedisce alle donne sposate di bere più di un bicchiere di vino per evitare il rischio di lasciarsi andare.

6. ACQUA E ALCOLICI (SASKATCHEWAN)

Il nostro viaggio tra le leggi più strane sul vino ci porta in Canada, in particolare nella provincia occidentale di Saskatchewan. Anche se questa zona non è molto conosciuta abbiamo scoperto una norma che te la farà amare: se bevi una bevanda alcolica devi continuare a berla! Infatti è vietato servire un bicchiere d’acqua dopo un boccale di birra o un calice di vino.

7. VINO E NATALE (NUOVA ZELANDA)

Spostiamoci ora dalla parte opposta del mondo, in una cittadina della Nuova Zelanda. A Tairua esiste una legge davvero strana: è vietato bere o servire alcolici in luoghi pubblici dal 23 dicembre al 6 gennaio….quindi niente brindisi in piazza per Natale e Capodanno! Va bene voler evitare gli eccessi, ma questo ci sembra un po’ troppo…

8. VINO E ELEZIONI (NORVEGIA)

Anche in Europa esistono leggi più o meno strane nel mondo del vino. In molti Paesi ad esempio ci sono leggi che regolano il consumo di alcolici nelle giornate di elezioni. Ma i più severi sono sicuramente i norvegesi: il divieto di bere alcolici con gradazione superiore a 4,75% inizia fin dal giorno precedente…e se vieni scoperto a trasgredire non puoi votare!

9. PASTORI SOBRI… (SCOZIA)

Il nostro viaggio tra le leggi più bizzarre sul vino si conclude in Scozia, dove possiamo trovare due esempi molto speciali. In questo Paese la pastorizia ha ancora grandissima importanza e rappresenta una delle forme più diffuse e rispettate di allevamento. Per questo viene presa molto seriamente: se ti metti a pascolare o a cavalcare le mucche dopo aver bevuto due bicchieri di vino rischi una multa di 200£ o la reclusione per qualche settimana. Una specie di…operazione pastori sobri!

10…E TRASGRESSORI UBRIACHI (SCOZIA)

Al contrario, sempre in Scozia, esiste una legge che addirittura aiuta ad ubriacarsi! Infatti se vieni scoperto ad indossare le mutande sotto al kilt, e non sei nudo come da tradizione, dovrai scolare in un unico sorso due pinte di birra (circa 1 litro) o mezzo litro di vino. Probabilmente la legge più strana e divertente che abbiamo trovato!