5 soluzioni fatte in casa per rimuovere le macchie di vino

Basta una piccola distrazione e a chiunque prima o poi può capitare di versare un po’ di vino sui suoi vestiti preferiti…un vero disastro! Sappiamo benissimo che le macchie di vino sono molto difficili da togliere, ma come possiamo rimediare? Ecco 5 metodi fatti in casa per eliminare il vino più facilmente.

1 VINO BIANCO O ACETO

Probabilmente nessuno ci penserebbe mai, ma uno dei metodi migliori per pretrattare una macchia di vino rosso è…versarci sopra del vino bianco! Le componenti acide del vino bianco infatti, così come l’aceto, favoriscono la rimozione delle sostanze coloranti dei rossi.

Dopo aver versato il vino bianco o l’aceto sulla macchia ricoprite tutto con del bicarbonato di sodio (va bene anche del borotalco), lasciate riposare per 30 minuti e poi procedete con il lavaggio. Sarà un successo!

2 LIMONI

Uno dei rimedi più efficaci, non a caso consigliato da tutte le nonne, resta comunque la spremuta di limoni. Il limone ha infatti proprietà smacchianti e chiarificanti che aiutano ad eliminare ogni tipo di macchia, non solo il vino. Aggiungendo un po’ di sapone liquido al limone in pochi minuti l’abito sarà pronto per essere totalmente eliminato con il lavaggio.

3 DENTIFRICIO

Anche il dentifricio ha ottime qualità smacchianti, grazie alla capacità di “catturare” le molecole di vino incastrate nel tessuto. È sufficiente strofinarne una piccola dose sulla macchia per ottenere ottimi risultati. L’importante è non utilizzare un dentifricio sbiancante, altrimenti anche i vostri vestiti subiranno uno “sbiancamento” e resterà un alone irremovibile.

4 SALE

Se poi vogliamo ricorrere ai rimedi più antichi possiamo utilizzare il sale…già all’epoca dei romani era conosciuto e utilizzato! Il sale infatti, essendo una sostanza igroscopica, ha la capacità di assorbire le molecole liquide presenti nell’ambiente circostante, compreso il vino. Questo metodo va utilizzato solamente sulle macchie fresche, che vanno cosparse e, dopo circa 30 minuti, immerse nell’acqua fredda. Se la macchia è già secca perà il sale avrà effetti controproducenti, rischiando di rovinare il tessuto.

5 LATTE

Infine un trucco per smacchiare anche gli abiti bianchi: usare il latte! Sì, il latte ha delle proprietà sbiancanti che lo rendono particolarmente indicato per attenuare ed eliminare il rosso del vino (e anche per far sparire i segni della biro). È infatti sufficiente versarlo sulla macchia e attendere almeno un’ora per eliminarla quasi completamente.

E voi quali metodi usate per eliminare le macchie di vino? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere, siamo molto curiosi.